Ricetta: Torta Sbrisolona

Torta Sbrisolona

La torta Sbrisolona è un dolce classico della cucina italiana, di origini mantovane, semplice, che a me piace molto e che trovate sempre nelle mie gastronomie. Il nome è la sua caratteristica, ovvero si sbriciola facilmente perché è una torta dura, ma friabile, che si spezza in “brise” grandi e piccole quando viene porzionata. Ecco come realizzarla…

Ingredienti:
gr. 200 farina bianca
gr. 200 farina gialla bramata
gr. 200 zucchero
gr. 200 burro
gr. 60 mandorle
gr. 140 mandorle pelate
2 tuorli
la buccia grattugiata di un limone

Accendete il forno a 180°.
Tritate grossolanamente tutte le mandorle, tenendone da parte alcune per decorare.
Aggiungete il burro a temperatura ambiente, poi le due farine, lo zucchero e la scorza grattugiata del limone.
Versate i tuorli e amalgamate velocemente.
Imburrate una teglia, versate l’impasto grossolanamente con le mani a pioggia, cercando di sbriciolarlo e distribuite sopra le mandorle tenute da parte.
Infornate e cuocete per circa 45 minuti, fino a che diventa dorata. Il profumo delle mandorle vi farà capire il grado di cottura!

Va servita fredda, non va assolutamente tagliata con il coltello, ma spezzata con le mani.

A me piace accompagnarla con un bicchierino di Malvasia dolce dei Colli di Parma, con il Moscato d’Asti DOCG o con un buon Vin Passito.
Buon appetito!

LASCIA UNA RISPOSTA